Parole Chiave (23)

7 Nov

Cari tutti,

vorrei essere più presente, ma i lavori mi soffocano a tal punto che mi riesce difficile persino essere participio passato. La mia bella mi ricorda quotidianamente di non mancare l'appuntamento col blog e con voi; non lo manco mai: ci sbatto sempre contro quando a tarda sera mi ricordo di essermi scordato. Avrei anche un progettino pensato giustapposta per voi e iniziato con tanto entusiasmo questa estate, ma ora giace nella credenza a stagionare un po' troppo. Il tempo, però, è tiranno (quante volte l'ho detto ultimamente?) e il clima, complice l'autunno, un po' grigio. Ne è la prova il doppio appuntamento mancato con le Parole Chiave di settembre e ottobre. Quindi ho pensato di impegnarmi un po' di più. Politicamente. E le Parole Chiave di quest'oggi (che è domenica, e se ho iniziato a pubblicare anche nei weekend – quando possibile – è perché ci tengo tanto a trovare lo spazietto per questo spazietto – e per voi) sono un chiaro messaggio rivolto ai Ministri dell'Istruzione, presenti (loro più di me, spero) e futuri (anteriori), cominciando anche col mio contributo alla causa.

Un abbraccio,
Dante

8) Significato di mentite spoglie

Il significato di "mentite spoglie" è: "Donne nude che in realtà non lo sono" (nude o donne, a piacimento).

7) Significato di soggettivo

Il significato di soggettivo è soggettivo.

6) Significato dell'espressione sono spiacente

"Non piaccio".

5) Significato espressione mettere in resta

Ok, questa è un po' troppo tecnica in effetti.

4) Ai un lavoro

Intendi che o un lavoro o o un lavoro, nel senso di ne o uno o o un altro?

3) Cos'è un commesso?

Uhm, beh, è quel coso che… Mmm…

2) Cos'è un televisore

Uhm, beh, è quell'apparecchio che… Uhm…

1) Il fulmine cos'è?

Bene, abbiamo rasentato il ridicolo. Io vado a casa, buonanotte.

Annunci

5 Risposte to “Parole Chiave (23)”

  1. ImpiegataSclerata 8 novembre 2010 a 12:28 PM #

    Mamma mia…

  2. utente anonimo 9 novembre 2010 a 8:28 PM #

    beh ,tranquillo, noi ti aspettiamo pazienti   e grati  comunque per il tempo che ci dedichi
    baci da una commessa che ti capisce benissimo,lagazzaladra

  3. DanteHicks 10 novembre 2010 a 1:31 PM #

    grazie mille gazza :°)

  4. sbrn 19 novembre 2010 a 3:18 PM #

    E' in questi momenti che ci rendiamo conto di quanta gente fusa c'è in giro ;-DDDDD

  5. utente anonimo 21 novembre 2010 a 11:22 PM #

    uhmmmmmmm!!! …Così tu sei Dante ? dico sei tu o il commesso che ha un lavoro o uno o o un altro?………………….CIao Allora!!!!!   _mAry

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: