Musiche (2)

26 Mag

   – Gesù, ma senti che idee che avevano? Oggi ce le sogniamo musiche di questo genere.
   Marcello è decisamente old school, per quel che riguarda la musica. Le novità lo incuriosiscono, ma non lo interessano e meno che mai lo affascinano. Come dargli torto? Nascono sempre più gruppi ogni anno, ma da quel poco che ne so io di musica non mi sembra che la qualità ne abbia giovato. Stringo questa consapevolezza come un’informazione preziosa che eleva la percezione di sé, massaggiandomi il mento in segno di riflessione.
   – Eppure a guardarsi attorno non si direbbe – sospiro.
   – Che vuoi dire? – chiede Marcello.
   Mi alzo dalla sedia. La pausa è stata lunga e piacevole, ma immagino che qualcuno nel mio reparto si starà chiedendo dove sia finito.
   – Voglio dire che se dovessimo attenerci alle vendite contemporanee, dovremmo aspettarci di avere in classifica grandi gruppi (perlomeno nella Top Ten).
   – E’ un ragionamento un po’ ingenuo.
   – No, se definisci "grandi gruppi". E se lo fai ti rendi tristemente conto del fatto che "grande" non coincide con "bravo" o "originale" o…
   Marcello annuisce: – Credo sia proprio cambiato il modo di approcciare alla musica, sia da parte dei gruppi che da parte degli ascoltatori. Se poi consideri che i membri di un gruppo sono anche ascoltatori di musica…
   – Già – commento.
   Tiriamo un sospiro e sorridiamo malinconici.
   – Come ho letto una volta – conclude Marcello, – la ragione per cui la gente dice che i vinili suonavano meglio, è perché la musica era meglio.
   Sorrido salutandolo: – Parole sante, vecchio mio.

Annunci

8 Risposte to “Musiche (2)”

  1. utente anonimo 26 maggio 2010 a 2:48 PM #

    Mitica. La battuta di chiusura è magnifica, complimenti a Marcello. Si vede che la buona musica fa nascere anche buone idee.Bongio

  2. utente anonimo 26 maggio 2010 a 2:48 PM #

    Mitica. La battuta di chiusura è magnifica, complimenti a Marcello. Si vede che la buona musica fa nascere anche buone idee.Bongio

  3. autistaxcaso 26 maggio 2010 a 4:39 PM #

    in effetti è proprio così, perchè i cd di oggi in quanto a qualità sono eccellenti (e la conservano nel tempo)magari speriamo che tra qualche anno qualcuno non salti fuori con la storia che i vhs erano meglio dei BR ;-)))

  4. autistaxcaso 26 maggio 2010 a 4:39 PM #

    in effetti è proprio così, perchè i cd di oggi in quanto a qualità sono eccellenti (e la conservano nel tempo)magari speriamo che tra qualche anno qualcuno non salti fuori con la storia che i vhs erano meglio dei BR ;-)))

  5. LaVostraProf 27 maggio 2010 a 3:02 PM #

    Parole sante. Mio figlio hai quindici anni e sta "riscoprendo" tutti i grandi 'vecchi' della musica 🙂

  6. LaVostraProf 27 maggio 2010 a 3:02 PM #

    Parole sante. Mio figlio hai quindici anni e sta "riscoprendo" tutti i grandi 'vecchi' della musica 🙂

  7. DanteHicks 27 maggio 2010 a 3:10 PM #

    @zia prof: si vede che ha una brava mamma :D@bongio: la buona musica fa nascere buone idee… concordo 😀

  8. DanteHicks 27 maggio 2010 a 3:10 PM #

    @zia prof: si vede che ha una brava mamma :D@bongio: la buona musica fa nascere buone idee… concordo 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: