Musiche (1)

25 Mag

   – Ahh, non c’è niente di meglio che una giornata calda, un caffè bevuto di nascosto in reparto e un classico come 21 Century Schizoid Man messo a suonare.
   Alzo il bicchierino di caffè verso Marcello in segno di approvazione. Alle 14:06 del martedì di una settimana qualunque non c’è un granché da fare; così, quando il telefono del reparto ha squillato e dall’altro capo Marcello mi ha invitato per una trasgressione alla caffeina mista a musica fine anni ’60, la decisione sul da farsi è stata piuttosto facile da prendere.
   Un cliente si ferma per chiederci indicazioni sul bagno; gliele diamo e ci immergiamo nell’attacco di Helter Skelter.
   – Dico, senti che roba? I Beatles non sono mai stati così fenomenali, e senza questo disco (dammi retta) non avremmo avuto tutti gli U2, gli Aerosmith o gli Oasis a venire. Non come li conosciamo oggi, perlomeno.
   Annuisco compiacente. Non credo di avere nemmeno un terzo della cultura musicale di Marcello, ma stare qui con lui mi fa sentire parte di un piccolo mondo privato, fatto di un’infinita combinazione di note arrangiate da un’altrettanta infinita catena di strumenti.
   – Io non riesco a togliermi di mente una canzone degli Offspring – dico. E poi mi rendo conto di ciò che ho detto. Marcello mi parla con raffinata delicatezza del progressive inglese, commentando e mettendo su canzoni di Beatles, King Crimson, Led Zeppelin (e tutta un’altra serie di nomi che vanno al di là della mia biblioteca musicale) e io gli cito l’ultimo tra i più beceri gruppi punk hardcore statunitensi, peraltro giacenti nella fossa di una ignobile svolta artistica che si sono costruiti da una decina d’anni a questa parte.
   Mi aspetto un cazziatone in piena regola.
   – Quale? – mi chiede con la calma degna del più pacifico degli oceani.
   – Not The One – rispondo d’un fiato, aspettandomi un rimbrotto in stile "Canzoneddemmerda".
   – "Smash" – dice tra sé e sé nominando il titolo del disco, – gran bell’album.
   Sorride, io sorrido di rimando, lui alza il bicchierino e io faccio cin col mio.
   "Ahhhhh, it’s time to relax".

Annunci

2 Risposte to “Musiche (1)”

  1. utente anonimo 25 maggio 2010 a 5:15 PM #

    Decisamente gran bell'album. ^_^

  2. utente anonimo 25 maggio 2010 a 5:15 PM #

    Decisamente gran bell'album. ^_^

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: