Libro e Parole Chiave (18)

15 Mar

Cari tutti,

avete pazientato, mi avete dato il vostro supporto ed ora è il tempo della risposta. Non ci giro troppo attorno: il libro, per adesso, non si farà. Mi è stata fatta un’offerta per certi versi buona, ma per altri non così buona. Come molti di voi hanno intuito si è trattato della proposta di un editore a pagamento. L’ultima cosa che voglio è trasformare questa pagina in una delle infinite discussioni sulla bontà o dannosità dell’editoria a pagamento; dirò solo che esistono persone che fanno delle proposte e persone che decidono se accettarle o meno. In quest’occasione io ho deciso di non accettarla, tutto qui.
Il vostro supporto è stato incredibile: ho ricevuto decine di richieste fino a poco fa. Se potessi decidere solo su questa base direi subito di sì e di certo saranno un peso notevole per il futuro.
Quindi niente, si continua a mandare qualche manoscritto aspettando qualche proposta che mandi a casa contenti tutti quanti, sia io che voi. Tanto il nostro appuntamento quotidiano ce l’abbiamo e nessuno ce lo toglie!
E, a proposito, queste sono le parole chiave di marzo!

Buon divertimento,
Dante

5) Cronache di una signora qualunque

Non so se mia madre ha poi deciso di aprire quel blog di cui mi parlava…

4) Parole con y di cose

Cos’era? Una partita online a Nomi/Cose/Città? Ma: soprattutto: sei parente di chi ha scritto le parole chiave al 1° posto?

3) Saremmo

Queste sono le ricerche per cui vale la pena consultare Google! …poi perché vi portino qui è un mistero.

2) Morto sul posto di lavoro e nessuno se ne accorge

Oddio, ecco cos’era quella puzza in magazzino!

1) Tema su cosa piace di me

Ho il sospetto che, nonostante l’aiuto che possa avergli fornito Google, il tema non sia andato troppo bene.

Annunci

7 Risposte to “Libro e Parole Chiave (18)”

  1. utente anonimo 15 marzo 2010 a 4:06 PM #

    Dante, poi per curiosita'… ci dici come era strutturata la proposta? mi interessa. Se non vuoi dettagliarla qui lasciami un fischio sulla mia casella email, "info"…

    sa30a

  2. utente anonimo 15 marzo 2010 a 5:32 PM #

    Ci sono vari siti di print on demand che permettono di realizzare e mettere in vendita libri. Io uso lulu.com e mi ci trovo bene, ma ce ne sono anche altri.
    Probabilmente non ci guadagnerai molto, ma chi vuole il tuo libro potrà averlo senza che tu debba spendere nulla 🙂
    Lulu è completamente gratuito e non c'è obbligo di acquisto (anche se è consigliabile comprare una copia per sè per vedere come viene il libro e se ci sono errori prima di renderlo disponibile al pubblico) 🙂

    Ciao,
    Eugeal

  3. DanteHicks 15 marzo 2010 a 10:23 PM #

    @sa30a: mi rimanderesti un'email? Mi semplifichi il lavoro di trovarla tra le altre, scusa ^__^

  4. utente anonimo 16 marzo 2010 a 10:17 AM #

    concordo su eugeal. ma come a pagamento? dovevi pagare tu?azz allora no!!siamo noi che dobbiamo pagare te per questo fantastico libro che ne verrà fuori!!Lauryn

  5. utente anonimo 18 marzo 2010 a 8:53 PM #

    Hai mai letto "Il pendolo di Foucault" di Eco? 😀

  6. DanteHicks 19 marzo 2010 a 11:19 AM #

    @anonimo #6: no, mi sto cimentando in questo periodo col mio primo libro di Eco, "Il nome della Rosa". "Il Pendolo" è bello? E' affrontabile? Come mai me l'hai chiesto?

  7. angeliss 22 marzo 2010 a 1:57 PM #

    anch'io sono nelle tue stesse condizioni…ho detto di no all'editoria a pagamento..e sono in attesa per quelli non a pagamento…un in bocca al lupo a tutte e due.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: