Non comprare mai la merce che vendi

2 Mar

   – Ma Gesù d’amore acceso!
   Dovrei trovarmi anch’io una frase che mi introduca platealmente nelle situazioni turbolente. Non so, qualcosa come "Grande Giove" o "Giuda ballerino" o "Sacro odore di puzzola". Mentre penso a quella che più mi si addice faccio roteare lo sgabello di centottanta gradi, trovandomi faccia a faccia con un Michele furioso.
   – Buongiorno anche a te, Michele.
   Mi polverizza con lo sguardo ficcandomi l’indice davanti agli occhi. – Guarda Dante, non è giornata. Oggi ammazzo il primo che mi capita di fronte.
   – Ho preso il numerino: sono l’undicesimo.
   Digrigna i denti, strabuzza gli occhi, poi afferra l’aria serrando il pugno sopra la testa.
   – Ma che è successo? – chiedo.
   – E’ successo che questo negozio fa schifo! – sbotta.
   – E fin qui…
   Si volta, muove due passi verso l’uscita del bancone, poi torna indietro.
   – Ho comprato il portatile, ieri.
   – Quello nuovo? Il Vaio?
   – Esattamente – scandisce con un fremito. – Bene. Ieri lo prendo, lo pago tutto in una volta sola, senza finanziamenti o altre cazzate del genere, lo porto a casa e…
   – E…?
   – Non funziona! – urla alzando le braccia. – Quel cazzo di coso mi è costato novecentotrenta euro e non funziona. Cazzo!
   Alzo le spalle. – Riportalo ind…
   – Lo so che devo fare! L’ho fatto! Ma è una merda! Questo reparto ha cose di merda!
   Jonathan arriva dal corridoio di sinistra. – Michele, non so quale sia il motivo per cui ritieni che questo reparto venda roba di merda (e comunque lo condivido), ma sarebbe carino se evitassi di urlarlo davanti ai clienti a cui dobbiamo venderla, quella merda. Grazie.
   E se ne torna alle sue cose.
   Io guardo Michele con un mezzo sorriso.
   – Non… dire… una… parola – sillaba.
   – Muto sòno!
   "Anche se dopotutto te la sei cercata".

Annunci

4 Risposte to “Non comprare mai la merce che vendi”

  1. littlecaesar 2 marzo 2010 a 9:53 PM #

    "Grande Giove" o "Giuda ballerino" o "Sacro odore di puzzola"
    Due su tre li ho riconosciuti al volo

  2. utente anonimo 3 marzo 2010 a 12:13 AM #

    Eh, darsi la zappa sui piedi…

    Comunque, ci ho un Vaio pure io   e ti posso garantire che sono ottime macchine.
    Dopo 8 mesi mi si è rotto l’hard disk – IN GARANZIA –  e se lo sono venuti a prendere a casa mia e l’hanno portato in Germania a sostituire il disco fisso e me l’hanno riportato due giorni dopo il prelievo! OTTIMO!!!
    Magari la sua è solo sfiga…

    Ciao da Alessandra

  3. LaVostraProf 5 marzo 2010 a 8:28 PM #

    Ma il Vaio costa così poco??
    Per Diana, per Grinz e anche per Granz!

  4. utente anonimo 7 marzo 2010 a 8:52 PM #

    Ma allora è vero che chi disprezza compra. Comunque "sacro odore di puzzola" è bellissimo. (Scusa l'assenza, non è che di un tratto il tuo blog abbia iniziato a farmi schifo, è solo che ero un tantino… abroad! Vedrò di recuperare il terreno… ehm! i post persi).

    Bongio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: