Wacko (3)

1 Feb

   Avrà nove anni, forse dieci; al bancone ci arriva appena. Aspetta paziente che io finisca di digitare alcuni appunti al PC, poi mi mette davanti il suo CD.
   Lo prendo in mano e sorrido. – Ti piace?
   Annuisce serio. – Sono un suo grande fan.
   – Davvero? – chiedo incredulo.
   – Sì! – esclama. – So anche fare i suoi balletti. Vuoi vedere?
   Faccio cenno di sì con la testa. Si allontana di qualche passo, poi inizia a ballare davanti a me e ai clienti qui attorno. Si muove sgraziatamente avanti e indietro, agitando le braccia su e giù e provando a far scivolare i piedi sul pavimento. Conclude con una piroetta su se stesso, chiusa da un movimento maldestro che lo fa quasi inciampare e finire a terra.
   Si ricompone, tornando da me a testa bassa.
   – Questo è un ballo nuovo: devo allenarmi ancora un po’.
   Passo il lettore sul disco e glielo imbusto. – Sei davvero in gamba.
   Lui sorride mentre prende il pacchetto. – Grazie; è molto difficile.
   – Ci credo – asserisco – Michael Jackson era veramente bravo.
   Approva serio, tirando su col naso.
   – Allora vado. – Agita la mano per salutarmi.
   – A presto, e in bocca al lupo.
   – Ciao.
   Esce dal reparto togliendo il CD dalla busta e rigirandoselo tra le mani. Non posso che sorridere: certe cose sopravvivono.

Annunci

4 Risposte to “Wacko (3)”

  1. utente anonimo 1 febbraio 2010 a 6:28 PM #

    Sono d’accordo con te, certe cose sopravvivono. Grazie per averla resa pubblica, è una premurosa coccola all’anima.

  2. utente anonimo 1 febbraio 2010 a 6:28 PM #

    Sono d’accordo con te, certe cose sopravvivono. Grazie per averla resa pubblica, è una premurosa coccola all’anima.

  3. autistaxcaso 2 febbraio 2010 a 12:23 PM #

    avevo pensato a lui anche se nn ne ero certo fosse il protagonista del post …
    A volte mi fermo a pensarci e sono ancora incredulo al fatto che nn sia più tra noi …
    Nella sua sregolatezza (e la verità assoluta nn la sapremo mai) un grandissimo … 

  4. autistaxcaso 2 febbraio 2010 a 12:23 PM #

    avevo pensato a lui anche se nn ne ero certo fosse il protagonista del post …
    A volte mi fermo a pensarci e sono ancora incredulo al fatto che nn sia più tra noi …
    Nella sua sregolatezza (e la verità assoluta nn la sapremo mai) un grandissimo … 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: