Pratiche soluzioni per l'insonnia

26 Ott

   Apro la porta del bagno dipendenti.
   – AAAAH!!! – urlo.
   – AAAAH!!! – urla.
   – AAAAH!!! – riurlo.
   Con una mano mi tengo la fronte, con l’altra il cuore.
   – Valter, Gesù d’amore acceso! Mi hai fatto prende un colpo!
   Valter si stropiccia gli occhi e mugugna qualcosa.
   – Che diamine stavi facendo lì, sbracato sul lavandino? – chiedo.
   – Eh? Dormivo.
   – Dormivi?
   – Dormivo.
   – In che senso "dormivi"?
   – In senso verticale.
   Do un’occhiata attorno per contestualizzare la cosa.
   – Stavi… dormendo in bagno?
   – Ma solo pe’ cinque minuti: ho messo la sveglia.
   So che così avrò un’aria molto scettica e incredula, ma non posso fare a meno di sollevare le sopracciglia: – Valter, mi stai davvero dicendo che sei venuto in bagno, hai puntato la sveglia per farla suonare dopo cinque minuti, e ti sei sdraiato a metà sul lavandino per dormire?
   Mi risponde con uno sbadiglio-assenso.
   – Ok – dico aprendo la porta per uscire – mi è passata la voglia di fare pipì.
   No. Non dite niente. Io esco.  

Annunci

3 Risposte to “Pratiche soluzioni per l'insonnia”

  1. LaVostraProf 26 ottobre 2009 a 6:35 PM #

    Io lo capisco.
    Il Valter, intendo.

  2. DanteHicks 26 ottobre 2009 a 7:40 PM #

    @prof: ma tu sei segretamente infatuata di lui, il tuo giudizio è compromesso!

  3. benzinagricola 28 ottobre 2009 a 2:14 PM #

    Oddio… questa sì, mi ha fatto ridere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: