Disequilibri

8 Lug

   – Com’è andata, guajò?
   – Cosa?! – sussulto con un gridolino: le domande spiazzanti… mi spiazzano!
   – Non dovevi ghi a studià all’Università, prima di venire qui?
   – Ah, giusto: studiare – rispondo a disagio, mentre le mani cercano una via di fuga nelle tasche dei pantaloni.
   – Non hai studiato – commenta secco Valter.
   – Mettiamola così: all’inizio ho studiato… poi mi sono messo a calcolare il rapporto tra maschi e femmine nella mia facoltà.
   – E…?
   – Quattro a dieci.
   – Maronn’ Dante, ma che ce stai affà ancora qui? – risponde con gli occhi al cielo e le mani congiunte a mo di preghiera.
   Sara arriva con in grembo un LCD, sollevando il mento per salutarci. – Ehilà colleghi! Di che parlate?
   Valter le libera le mani dal televisore: – Di te.
   – Di me? E?
   La guardo massaggiandomi il mento e inclinando la testa su un lato, come per una prospettiva migliore; poi scuoto la testa e schiocco la lingua sul palato: – Sei poca.
   Valter annuisce: – Decisamente.
   E ce ne andiamo. Mi sembra di sentire un perplesso "Poca?" vaporizzarsi nell’aria, prima di girare l’angolo.

Annunci

Una Risposta to “Disequilibri”

  1. LaVostraProf 8 luglio 2009 a 2:53 PM #

    antipatici :-PP

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: