La ragione è nel torto

18 Giu

   Tè freddo e qualche nocciolina: Fabio sa come prenderci e, anche noi, l’abitudine ad andare al suo bar quando stacchiamo di sera l’abbiamo presa facilmente. Nuova stagione, nuove abitudini, dico io. D’altronde, dopo una giornata a combattere con i clienti, hai bisogno di un momento di lieto relax.
   – A Milano i commessi sono più tolleranti di noi romani – dice Fabio guardando nel fondo di un bicchiere appena asciugato. – Forse un po’ più distaccati, ma più tolleranti.
   – Non esiste. Sono meno pazienti, invece – risponde Michele sgranocchiando una nocciolina. – Il loro non è distacco, è più una sorta di indifferenza.
   Valter e io ci limitiamo a sorseggiare il nostro tè alla pesca.
   – Sarà. Io li trovo più disponibili – aggiunge Fabio.
   – Macché. Meno gentili di loro non c’è nessuno – commenta Michele.
   – Sono più comprensivi, – Fabio.
   – Del tutto intolleranti, – Michele.
   Valter e io spostiamo gli occhi da uno all’altro, come in una partita di tennis.
   – Professionali.
   – Incompetenti.
   – Esperti.
   – Incapaci.
   Fabio s’arresta e stringe le sopracciglia: – Tu non mi darai mai ragione.
   – E invece sì – replica Michele alzando il mento.
   Ahh… Lieto, ilare, relax.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: