Psicologia femminile

25 Feb

   – Beh? – Sara si piazza di fronte ai sottoscritti con i pugni sui fianchi e un’espressione di rimprovero. – Da almeno dieci minuti, tutte le volte che sono passata qui, vi ho visti appoggiati coi gomiti al bancone, a fissare il nulla davanti a voi.
   – Ci sono cose che la psicologia femminile non può capire – spiega Michele.
   Sorrido, immaginando come debba essere diverso il mondo visto e pensato dagli occhi di un uomo e di una donna. Sara indaga contrariata i nostri volti, poi segue la traiettoria dei nostri sguardi che punta diritta sul sedere di una biondina impegnata in una vivace chiacchierata con Jonathan.
   Sgrana gli occhi: – Ah però!
   – Già, – fa Valter sardonico – belle chiappe eh?
   – Eccome!
   La nostra attenzione viene totalmente catturata dalla sua esclamazione.
   – Allora, – continua – da quant’è che ci sta provando Jonathan? Dite che se la porta a letto, stasera?
   Un giocatore di calcio, una gara di birre, una copertina di Max, un calendario in un camion, un film con Vin Diesel, un fumetto di Superman. Sono le immagini che scorrono davanti ai miei occhi mentre seguo Sara aggirare il bancone e mettersi accanto a noi.
   – Uh, – guardo gli altri, disorientati quanto me – un quarto d’ora, all’incirca. Ma… non credo che faccia sul serio: convive e ha una bambina.
   – Fico… – sussurra, poi chiude le mani a cono attorno alla bocca e urla: – Dai capo che stasera non ti va in bianco!
   La biondina si gira e da sopra le sue spalle un Jonathan tanto stupito quanto imbarazzato ci incenerisce con lo sguardo. Sara sorride, noi altri ci raddrizziamo – mani in tasca e sguardo perso altrove – con aria disinteressata.
   Psicologia femminile? Impossibile.

Annunci

5 Risposte to “Psicologia femminile”

  1. utente anonimo 25 febbraio 2009 a 1:36 PM #

    Apparte che pure io ho rinunciato a capire le donne (e si che sono donna anche io…), direi che in questo caso si tratta di ……………

    ….

    “solidarietà” femminile.

    E se l’ho messo tra virgolette è perché è effettivamente un concetto MOLTO ambiguo. :p

    TCD L’Anarkika

  2. Puzzo 25 febbraio 2009 a 3:45 PM #

    Sara… Un mito!

  3. utente anonimo 26 febbraio 2009 a 1:12 AM #

    weeee che perfida!! Grandissima Sara!! Mitica al 100%!! 🙂

  4. NohaIjiachi 26 febbraio 2009 a 4:43 PM #

    Voi maschietti pensate che le donne non vi capiscano… Ebbene, capiscono, capiscono! : P
    Grande Sara, a lei tutto il mio tifo morale XD

  5. Berenyke 4 marzo 2009 a 7:21 PM #

    ahahah perfida e geniale ahahah l’ha fatto apposta! ahahahah XD

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: