Il nuovo anno

5 Gen

   – Scusi, avete il DVD di "Santa Maradona"?
   E il 2008 è andato. Tra festività natalizie e cenoni dell’ultimo anno anche la vita di un diligente commesso può ritornare alla sua quotidiana e piacevole normalità. Finalmente!
   …
   Ok, l’autosuggestione è una gran cagata, credo di averlo già detto altrove. D’altronde dovrò pur convincermi che quest’anno sarà diverso dal precedente e che in (quasi) dodici mesi di lavoro ho imparato tante cose importanti e utili.
   – Dante, hai bisogno di uno psichiatra?
   – Cosa?
   – Stai parlando da solo e a voce alta, e la cliente ti ha chiesto se abbiamo un DVD.
   – Ah, uh, mi scusi. "Santa Maradona", giusto? Un attimo che controllo… No, finito tutto. Ripassi tra un paio di settimane.
   Sara agita la mano davanti agli occhi come per dire "Sei fuori di testa?", ma poi aggiunge un’espressione alla "Sì, molto probabilmente lo sei". Mentre la guardo andar via spero segretamente di non aver detto anche queste ultime cose a voce alta.
   L’anno nuovo comunque è iniziato, ma non per tutti. Per alcuni non c’è stata una vera demarcazione tra il 2008 e il 2009, dato che hanno lavorato il 31 fino alle 19 e hanno ripreso il 2 gennaio alle 9 di mattina. Per altri invece il 2009 lavorativo comincerà a partire dal 7 gennaio e ovviamente questi altri sono il capo settore e qualche altro superiore.
   Io sono stato il più fortunato. Dopo le feste di Natale, per mistiche coincidenze di ferie e turni lavorativi, ho potuto star fuori Roma per tutti i giorni a ridosso del Capodanno. Lassù qualcuno mi ama, anche se qua giù qualcuno mi vuole morto.
   Valter molleggia fino al bancone, sbattendo le mani sul tavolo.
   – Guajò, domani allora si sciopera eh!
   – Eh sì…
   – Oè, cos’è quell’aria afflitta? Non ci starai mica a ripenzà?
   – No, no, assolutamente. Mi spiace solo che Davide abbia deciso di non unirsi. Capisco che abbia più responsabilità di noi, ma era d’accordo nel dire che si trattava di un’ottima idea, perché allora non partecipa?
   Michele, dall’altro lato del bancone, alza la testa da un paio di fogli.
   – Perché questi saranno i giorni del delirio.
   Sollevo un sopracciglio: – Come? Ma Natale è passato.
   – Appunto. Ora iniziano i resi.
   – I resi?
   Qualcosa inizia a fare contatto nella mia testa, mentre un cliente si avvicina con in mano un Sony Vaio.
   – Salve, volevo restituire questo.
   – Uh, sì. Quando l’ha comprato?
   – A inizio dicembre: era un regalo ma ho deciso di cambiarlo.
   – Oh, beh è passato un po’, ma… credo non ci siano problemi. Ha lo scontrino?
   – No.
   – Ah. E l’imballaggio originale?
   – No.
   Valter si allontana dal bancone, mi strizza l’occhio e, con i pollici alzati, mi mostra i denti: – Resi-sti.
   Sono cazzi.

Annunci

8 Risposte to “Il nuovo anno”

  1. Puzzo 5 gennaio 2009 a 5:23 PM #

    And the winner is….

    “Prego, torni dopo il 7 e chieda del capo settore: lui sarà così gentile da spiegarLe la procedura!
    La ringraziamo per aver acquistato qui al Centro e torni a trovarci”.

    Domani vi vengo a trovare, ovunque voi siate (chi fa la Befana???????)

    ;-P

  2. Puzzo 5 gennaio 2009 a 5:23 PM #

    And the winner is….

    “Prego, torni dopo il 7 e chieda del capo settore: lui sarà così gentile da spiegarLe la procedura!
    La ringraziamo per aver acquistato qui al Centro e torni a trovarci”.

    Domani vi vengo a trovare, ovunque voi siate (chi fa la Befana???????)

    ;-P

  3. Juny 5 gennaio 2009 a 8:32 PM #

    quanti?

  4. ladyyuna85 5 gennaio 2009 a 9:16 PM #

    io c’ho litigato con parecchia gente su questo punto…i resi si fanno SOLO con lo scontrino ma tanto il loro minuscolo cervello non ci arriva. fatti forza sono con te-_-

  5. utente anonimo 5 gennaio 2009 a 9:29 PM #

    anno nuovo….clienti vecchi…purtroppo:(

  6. IchHasseKinder 29 gennaio 2009 a 12:45 AM #

    TI PREGO NON MI ODIARE…detto questo volevo chiederti un favoruccio uccio….potresti dirmi se effettivamente avete il DVD di Santa Maradona?il mio è andato perso per strani lidi e non riesco a trovarlo(di andare da blockbuster o come si scrive non se ne parla…)se li avete puoi dirmi via messaggio privato dove?te ne sarei eternamente grata…in cambio non farò più commenti a sproposito…giurin giurella parola di coccinella

  7. DanteHicks 29 gennaio 2009 a 3:11 PM #

    @IchHasseKinder: carissima sono davvero tanto, tanto spiacente, ma non posso dirti dove si svolgono queste avventure: ne andrebbe della mia vita e del rispetto per tutti coloro che leggono il blog dall’inizio e che hanno rispettato la mia privacy 🙂

    Però posso dirti che, anche se non so se abbiamo Santa Maradona attualmente, di sicuro è ancora in catalogo. Quindi immagino che lo troverai in tutti i grossi negozi che vendono dvd.

  8. DanteHicks 29 gennaio 2009 a 3:11 PM #

    @IchHasseKinder: carissima sono davvero tanto, tanto spiacente, ma non posso dirti dove si svolgono queste avventure: ne andrebbe della mia vita e del rispetto per tutti coloro che leggono il blog dall’inizio e che hanno rispettato la mia privacy 🙂

    Però posso dirti che, anche se non so se abbiamo Santa Maradona attualmente, di sicuro è ancora in catalogo. Quindi immagino che lo troverai in tutti i grossi negozi che vendono dvd.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: