Déjà vu

25 Apr

   Un signorotto nascosto in un lanoso cappotto grigio a losanghe accosta il suo viso occhialuto oltre il bancone, dove sto riordinando alcuni prezzi di cellulari. Mi fissa con quegli occhioni da pesce, visibilmente ingranditi dalle lenti, fino al punto di intimorirmi.
   – Sì?
   – Vendete borse per portatili?
   – Sì. Sono lì giù, oltre il secondo corridoio.
   Se ne va senza dire altro, io alzo le spalle e mi rimetto a sistemare i prezzi. Ci impiego un buona decina di minuti, non perché sia difficile ma perché ci tengo ad ordinarli per bene, in modo che si vedano e che siano esattamente al centro rispetto al cellulare. Quando alzo gli occhi, soddisfatto del lavoro, il signore è di nuovo lì davanti a me, con la stessa espressione da pesce.
   Non dico niente, mentre il signore aspetta in silenzio qualche secondo prima di parlare: – Vendete borse per portatili?
   Continuo a non parlare. Quello rimane a fissarmi senza battere ciglio e restiamo così una manciata di secondi.
   – Sì… Sono lì giù, come le ho detto poco fa… oltre il secondo corridoio.
   Mi guarda ancora un attimo, poi se ne va senza una parola.
   So già che passerò tutta la mattinata a pensare a questo incontro.

Annunci

9 Risposte to “Déjà vu”

  1. Lilitchis 25 aprile 2008 a 12:29 PM #

    Bè, magari erano due fratelli gemelli vestiti uguali che nello stesso giorno erano venuti a comprare la medesima cosa nello stesso negozio… no?!?

    Io però ti consiglio di indagare sul tipo, fatti dire il nome e cercalo su Google, magari scoprirai che è vissuto nel 1800, e che nessun altro oltre a te lo ha visto in negozio stamattina… 😮

  2. Lilitchis 25 aprile 2008 a 12:29 PM #

    Bè, magari erano due fratelli gemelli vestiti uguali che nello stesso giorno erano venuti a comprare la medesima cosa nello stesso negozio… no?!?

    Io però ti consiglio di indagare sul tipo, fatti dire il nome e cercalo su Google, magari scoprirai che è vissuto nel 1800, e che nessun altro oltre a te lo ha visto in negozio stamattina… 😮

  3. giorgina42 25 aprile 2008 a 4:17 PM #

    Ciao,
    decisamente mi piace leggere i tuoi post. Come già ti dissi, sanno di letteratura e la letteratura è una gran bella cosa.

  4. giorgina42 25 aprile 2008 a 4:17 PM #

    Ciao,
    decisamente mi piace leggere i tuoi post. Come già ti dissi, sanno di letteratura e la letteratura è una gran bella cosa.

  5. utente anonimo 27 aprile 2008 a 10:01 PM #

    Un déja vu!
    Matrix ha cambiato qualcosa… 😀

    Ho linkato il tuo blog. In uno dei prossimi post lo segnalo anche.

    Saluti
    Fab

  6. utente anonimo 27 aprile 2008 a 10:01 PM #

    Un déja vu!
    Matrix ha cambiato qualcosa… 😀

    Ho linkato il tuo blog. In uno dei prossimi post lo segnalo anche.

    Saluti
    Fab

  7. torelizer 29 aprile 2008 a 1:33 PM #

    beh potevi rispondere sempre diverso per vedere come reagiva…

  8. utente anonimo 29 gennaio 2009 a 12:03 PM #

    Semplicemente, il tipo era cieco come una talpa (gli occhialoni, ricordi?). E’ andato dove gli hai detto, non ha visto le borse, ed è tornato indietro a chiedere.

    Ovviamente non ha assolutamente capito che eri sempre tu al bancone, dato che è una talpa

    😀 😀

    Saluti
    Phitio

  9. utente anonimo 29 gennaio 2009 a 12:03 PM #

    Semplicemente, il tipo era cieco come una talpa (gli occhialoni, ricordi?). E’ andato dove gli hai detto, non ha visto le borse, ed è tornato indietro a chiedere.

    Ovviamente non ha assolutamente capito che eri sempre tu al bancone, dato che è una talpa

    😀 😀

    Saluti
    Phitio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: